“Più uguaglianza più benessere” – venerdì 12 giugno il saggio di A.E. Carra protagonista alla Cava di Roselle

“Più uguaglianza più benessere” – venerdì 12 giugno il saggio di A.E. Carra protagonista alla Cava di Roselle

Tweet about this on TwitterShare on FacebookGoogle+Pin on PinterestEmail to someonePrint this page

Il “Laboratorio per lo sviluppo equo e sostenibile“, in collaborazione con il Circolo ARCI Khorakhanè di Grosseto, organizza il 12 giugno, alle ore 17.30, presso il Parco della cava, Strada Chiarini – Roselle (GR), la presentazione del libro “Più uguaglianza più benessere” di Aldo Eduardo Carra (Ed. Ediesse, 2014).
Nel testo, l’autore – esperto di economia politica e membro del Comitato ISTAT/CNEL sugli “Indicatori di progresso e benessere” – sviluppa una riflessione in merito alla possibilità di realizzare progetti ‘definiti’ e ‘misurabili’ a livello locale, finalizzati a favorire il superamento delle disuguaglianze tra i cittadini.

Bes-grosseto-venerdi-alla-cavaPromuovere una maggiore uguaglianza non significa, per Carra, solamente redistribuire in modo più equo la ricchezza: è necessario intervenire anche su tutti quegli aspetti che determinano il benessere delle persone – quali ad esempio la salute, il lavoro, le relazioni sociali, la qualità dei servizi -, che nel suddetto lavoro condotto da ISTAT e CNEL sono stati definiti ‘Indicatori di Benessere Equo e Sostenibile’. Partendo da tali strumenti, l’autore prospetta una strategia integrata mirata alla creazione di maggiore benessere ed uguaglianza per la Comunità.

La presentazione del libro avverrà a cura del “Laboratorio per lo sviluppo equo e sostenibile” di Grosseto, esperienza nata da alcuni giovani del territorio con l’obiettivo di avviare un confronto con le Istituzioni, e con i vari attori socio economici a livello locale, sulle tematiche oggetto del libro. La proposta del Laboratorio, che verrà meglio illustrata a margine della presentazione del testo, riguarda in particolare la promozione di buone pratiche volte all’introduzione dei suddetti indicatori nelle politiche pubbliche di governo del territorio.

Sarà presente anche l’autore.

 

GALLERIA