Menu
CALENDARIO ARCI SOLIDARIETA'CIRCOLICOMITATOCULTURAFESTIVAL RESISTENTEFORMAZIONEIMMIGRAZIONEINFANZIAINIZIATIVE INTERNAZIONALILA RETE DEI PAASLIBERALINK UTILIPARCO DI PIETRASERVIZIO CIVILESOCIALETURISMO












PARCO DI PIETRA: IL PROGRAMMA DI GIOVEDI' 9 AGOSTO

Il Parco di Pietra si trasforma nel regno dei bambini, cui si insegna a esplorare colori e sapori di storie divertenti e originali: re e regine alle more, draghi al prezzemolo e ragni alla carota.

Terzo giorno di programmazione – giovedì 9 agosto al Parco di Pietra di Roselle (Grosseto) - per il festival Sassolini, festival internazionale di teatro di figura, di strada e per bambini promosso da Mosaicoarte in collaborazione con l’associazione Carme nell’ambito della rassegna itinerante “Nuove figure”. Splendido palcoscenico di fiabe teatrali per l’infanzia, il Parco ospita in ognuno dei giorni di programmazione due spettacoli per bambini, per una volta protagonisti diretti - fino al 14 agosto - dell’incanto di favole, marionette e burattini. E non solo.

Vera novità di Sassolini – quest’anno – sono i laboratori creativi, il primo dei quali alle 18 di giovedì 9. E’ “Minestrando” della compagnia Maninalto di Augusto Terenzi, per imparare a costruire burattini e pupazzi con frutta e verdura; creare personaggi profumati e saporiti e, alla fine, divorarseli di gusto. Et voilà, ecco le prelibatezze di un drago al sapor di mela, di un ragno alle more, un cavallo alla melanzana, un delfino al prezzemolo e tanti altri. Per partecipare non è necessario prenotare.

Alle 21, è la compagnia del Topo birbante a portare in scena “Re bel blu”, spettacolo di burattini “da tavolo” e pupazzi, per bambini da tre anni in su: storia di un re vanitoso e buono a nulla, che pensa solo alla sua bellezza e rischia di essere cacciato dal suo regno. Per evitarlo decide con l’aiuto di un consigliere di far colorare di blu ogni cosa del regno (capelli e vestiti dei sudditi compresi), diventando “Re Bel Blu” in modo che tutto sembri nuovissimo e speciale. Salvo scoprire che, non solo il suo fido amico, ma lui stesso non può fare la cacca blu come si aspettava dagli abitanti del regno.

Alle 22,15 cala il sipario sulla serata con “Aladino e la lampada magica”, sempre della compagnia Maninalto, spettacolo di burattini “a guanto e attore” sulle vicende di Mustafà, che al mercato deve vendere la sua merce. Per attirare l’attenzione si servirà delle mirabolanti virtù della lampada magica. Lo show ha vinto il premio nazionale 2004 “Silvano d’Orba ai bravi burattinai d’Italia”.

Il biglietto dal pomeriggio alla sera è 6 euro adulti, 4 ridotto (bambini fino a 12 anni). Info 333.9054837. I prossimi spettacoli di Sassolini sono l’11 e 14 agosto.

A seguire, per il dopo festival, organizzato dal Khorakhanè, musica dal vivo con i Leapy Lee.

Prosegue intanto fino al 26 agosto, nella galleria d’arte contemporanea, la mostra “Materiae, materiali dell’anima”, in cui un artista-performer ravennate, Pasquale Martini, e un artigiano-scultore-fuochista-pescatore di Manciano, Alessandro Babbanini, intessono un originalissimo dialogo creativo ispirato dal Parco di Pietra.

Aggiornato 08/08/2007 @ 13 00 | PARCO DI PIETRA


Commenti disabilitati.
 
Cerca