Menu
CALENDARIO ARCI SOLIDARIETA'CIRCOLICOMITATOCULTURAFESTIVAL RESISTENTEFORMAZIONEIMMIGRAZIONEINFANZIAINIZIATIVE INTERNAZIONALILA RETE DEI PAASLIBERALINK UTILIPARCO DI PIETRASERVIZIO CIVILESOCIALETURISMO












COMMEMORAZIONE PER I MARTIRI D'ISTIA

Si terranno sabato 15 marzo le commemorazioni per la "Strage dei martiri d'Istia".
Il 22 marzo 1944 11 giovani renitenti alla leva e sbandati dall'esercito furono fucilati poiché rifiutarono di prendere le armi per la Repubblica Sociale Italiana.

Alle 9, a Palazzo Aldobrandeschi, conferenza stampa di presentazione del progetto dell’Isgrec -Istituto storico grossetano della Resistenza e dell'età contemporanea - e del Comune di Grosseto dal titolo “Martiri d’Istia: una storia da riscoprire”.

Alle 11, a Maiano Lavacchio, in località Andrei, commemorazione dei Martiri D’istia a cura della Provincia e dei Comuni di Grosseto e Magliano in Toscana

L’Isgrec in occasione della commemorazione dell’eccidio di Maiano Lavacchio, presenterà il risultato di un lavoro di ricerca dal titolo “Martiri d’Istia: una storia da riscoprire”, realizzato con il patrocinio del Comune di Grosseto, nell’ambito del “Progetto della memoria”, per ampliare le prospettive fornite dai testi già esistenti.
Questo lavoro, frutto della consultazione di archivi finora inediti e di preziose testimonianze orali, verrà presentato in conferenza stampa sabato 15 marzo, alle ore 9, nella sala consiliare del Palazzo della Provincia.
Interverranno il presidente dell’Isgrec Adolfo Turbanti, la direttrice Luciana Rocchi e il ricercatore Marco Grilli. All’iniziativa sono invitati anche i Dirigenti Scolastici e gli insegnanti del territorio provinciale, in quanto questo lavoro è principalmente rivolto al mondo della scuola.

La commemorazione dei Martiri d’Istia, proseguirà con la cerimonia organizzata da Provincia e Comuni di Grosseto e Magliano in Toscana, in programma sempre sabato 15 marzo, a partire dalle ore 11, a Istia d’Ombrone, in località Andrei.
La cerimonia si aprirà con la Santa Messa e terminerà con l’orazione commemorativa a cura del sindaco di Magliano in Toscana Moreno Gregori.
Parteciperanno anche il presidente della Provincia Lio Scheggi e il sindaco del Comune di Grosseto Emilio Bonifazi.
Sarà inoltre messo a disposizione dei cittadini interessati a partecipare un servizio gratuito di autobus, con partenza alle 10 e 15 da Piazza De Maria.

Aggiornato 13/03/2008 @ 10 00 | FESTIVAL RESISTENTE


Commenti disabilitati.
 
Cerca